Set 7, 2016 - genesi e nemesi, poesie    No Comments

Stanchezza

1987752651

La senti dentro, gemere

nelle ossa e nell’anima.

Implora il riposo.

L’ultimo sonno, la fuga

dalle parole, dai rumori,

dalle promesse mai mantenute,

dai sogni mai realizzati,

dalle illusioni. Stanchezza.

Spalle piegate dall’uso e dall’abitudine,

mani raggrinzite dal tempo.

Non contano gli anni,

è solo la fatica che pesa,

il sapere di aver combattuto

in silenzio da solo e…

di avere perso. Stanchezza.

Datemi il riposo

Stanchezzaultima modifica: 2016-09-07T23:21:29+00:00da refusi
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento