Browsing "poesie"
Giu 14, 2007 - poesie    No Comments

Piccola vela

31bff0919f77b2ba11b1b82aefbf7619.jpg

 

Lontano,
mia piccola vela.
Lontano,
confusa sul ciglio,
fra orizzonti
di cielo e mare.
Dove l’orizzonte
all’infinito è confuso.
Lontano
mia piccola vela,
lontano
malinconia
lontano
dove portano i ricordi.
                        
                                                         refusi

Giu 14, 2007 - poesie    No Comments

Sera

4cc54c3808836921e00520254d03f488.jpg
 

Sera brumosa
sulle rive del lago,
una barca, cullata
dall’onde
dondola piano.
Silenzio.
Solo l’acqua
lambisce le sponde
con moto ineguale,
rispecchiando;
su deboli onde,
il grigiore
di un cielo invernale.

                                              refusi

Giu 14, 2007 - poesie    No Comments

Dove sorge il sole….

8e6695731ebf5cc9caacca5b5007fa11.jpg

 

Dove sorge il sole
o dove tramonta.
Ai confini del cielo
volgi li sguardo assorto.
Sogna.
Oltre linee confuse
cerca.
Nuove catene arcane.
Nuove promesse
d’amore.
Il tempo per ricordare
e poi ancora
dove tramenta il sole,
o dove sorge.

                                            refusi

Giu 11, 2007 - poesie    No Comments

tu

cab3a3151d1346afc7a7c350d7333966.jpg

tu

Mi sei entrata nel sangue,
sei come la febbre che aumenta,
che urla, che chiede
sei…..
sei come la sete
che sorge impellente
e improvvisa
d’avanti a una fonte
di limpida acqua sorgiva.
Sei…..
sei tutto e sei niente,
se niente vuol dire una fiaba,
se tutto vuol dire una vita.
Più volte ho curato la febbre
ma al solo pensarti tornava.
Ho anche cercato altre fonti
volendo placare la sete,
ma a niente serviva,
la sete sorgeva di nuovo
più forte e più viva.
Per questa mia febbre bruciante,
per questa mia sete ossessiva,
tu sola la fonte,
di limpida acqua sorgiva.

                                                          refusi

Giu 9, 2007 - poesie    No Comments

Ancora

 

4af560541b6fa644664195675db27681.jpg

 

Ancora una volta
fare l’amore,
giocare
senza falso pudore
prendere e dare.
In un dolce silenzio
sentirti ansimare,
salire, salire,
andare in crescendo
ed infine gioire.
E amcora una volta
tenerti vicina,
adagiata sul cuore
amante e bambina.
Con dolci carezze
sfiorarti le spalle,
sentirti vibrare
di sotto la pelle.
La labbra posate
vicino al mio vido
gli occhi spalancati
in un muto sorriso
sussurri pian piano
senza più pudore:
“Ancore ti prego,
facciamo l’amore”.

                       refusi

Giu 8, 2007 - poesie    1 Comment

A tutte le amiche e agli amici

7c3eafeea71b5b4aa532c917b43784f1.jpg  

Dedicata a un amica

………..e a tutti quelle/i che in queste parole vorranno immedesimarsi

 

 

Ciao,

vorrei regalarti un fiore

dirti adagio due parole

starti vicino con l’ombrello

quando piove e piano piano

riaccompagnarti al sole

Vorrei cancellare dal tuo viso

quell’aria triste che ti sfiora

e gli occhi tuoi rannuvola di pianto.

Vorrei, se posso, illuminare

lo sguardo tuo di un semplice sorriso

dirti che sei quella che sei

e tutto ciò che fai è già tanto.

Vorrei poterti stringere la mano

farti capire che le mie parole

anche se sono scritte da lontano

son dette con la voce e con il cuore

                                                                    refusi

Giu 8, 2007 - poesie    No Comments

in ricordo di un passato lontano

  Così, ti amo ancora

91a45033be3835316358ca2f6497e5cb.jpg

Svegliarsi di notte
e guardarti
accanto che dormi
sdraiata su un fianco.
Guardarti,
e accorgersi di te,
chi sei?
Tu, che con occhi
chiusi, sogni
di che?
Chi sei?
Donna o bambina,
moglie, amante,madre,
amica.

Catena.
Vivere di te,
con te,
per te,
perché?
Volerti sempre così
silenziosa e tranquilla,
fiduciosa nel tuo sonno.
Cheto, presente,
calmo, composto respiro.

Dolce e graziosa.
Così non parli,
non piangi,
non sei noiosa.
Così, nel tuo sonno
tranquillo
ti amo ancora.

                                               refusi

Giu 7, 2007 - poesie    No Comments

Big Bang

f610f3ab58e6331d3d1e746d20f15741.jpg

Squarciati cielo.
Scolla dalla tua volta
stelle e pianeti,
lascia che cadano
a frantumare il mio dolore.
Che si ammucchino
in millenerie piramidi
a soffocare la mia rabbia,
che brucino
per prosciugare la mia pena,
che entrino
ad illuminare
la disperata solitudine
della mia anima.

                                     refusi

 

Giu 5, 2007 - poesie    No Comments

very important person

omg-monumenti-funebri-10-provv

VIP

Prima egli era tutto

signore e padrone,

despota e tiranno.

Ora

sotto un freddo marmo bianco

è poco più che niente,

è

polvere soltanto

 

Giu 5, 2007 - poesie    No Comments

A mia madre

 

Scansione 1 (2)

 

La tua fine, è la fine del tempo

Lascia questo luogo
senza un rimorso
senza un rimpianto
lascia il tuo tempo
convinta
di aver dato tutto
di avere amato tanto
di non aver mai dimenticato
ne una carezza
ne un sorriso
lascialo portando appresso
ogni espressione di un viso
o di tutti i visi
che tu hai amato.
Lascialo così
come sei giunta, ringraziando
chi te ne ha fatto dono
in un momento
che ora, non ti par neppur
così lontano
perché tutto quello
che tu chiamavi tempo
sta li racchiuso
nel palmo di una mano