Ott 20, 2019 - poesie    No Comments

La partita a carte

VN24_Maurizio-Capri_Orelia_Carte-copy

 

 

Come quando fuori piove,
hai le carte in mano
nove
che la prima l’hai giocata,
che peccato era
sbagliata.
L’avversario già ti snobba
ti sorride astuto e…
Scopa!!
Il tuo socio truce guarda
e tentenna sulla
carta
poi con mossa assai gagliarda
batte il pugno e al fine
azzarda
Scopa! Esulta l’avversario
e da inizio al tuo
calvario.
Così, tu perdi la partita
proprio come nella
vita
se la giochi e sbagli carta
ti ritrovi nella
merda.

La partita a carteultima modifica: 2019-10-20T08:08:18+02:00da refusi
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento