Browsing "questa specie di amore"

e ancora mi chiedo se…

il-dubbio

 

 

Ora mi chiedo
se…
se veramente ti amo.
Amore,
che strana cosa,
il dubbio sempre,
la voglia di sapere,
mai la certezza.
Non c’eri
e già ti amavo
Ora tu arrivi
e il dubbio nasce.
Cercarti,
oppure…
lasciare che sia tu,
forse
a venire.
Forse non sei,
forse in te
io vedo…
e ancora
mi chiedo se…

Cose di carta

iStock_000020001649_Large

 

 

Bianchi fogli ingialliti dal tempo

dove esili tracce di inchiostro

hanno tracciato tortuosi sentieri.

Hanno viaggiato varcando confini

trasportando illusioni e pensieri

dentro a servili buste racchiusi

lacerate da febbrili mani

tante storie diverse che l’ieri,

sacralmente consegna al domani.

Hanno generato sorrisi e sospiri

altre volte salmastra rugiada

se ne nota una piccola traccia

osservando una macchia sfocata.

Ora giacciono, scordati nel buio

dentro ad un cigolante cassetto

allacciati da un nastro sbiadito

dentro a un mobile a lato del letto.

Poi il cassetto ritrova la luce

una mano rovista curiosa

nel silenzio improvvisa una voce

nella stanza risuona gioiosa

Hai trovato qualcosa?”

Niente” è la pronta risposta
rimarcando una nota delusa,

Solo fragili, cose di carta.”

Un’altra volta

or4c2s

 

Rimani lì!

Forse,

sarai ancora,

domani.

Oggi no,

scompari.

Oggi

sarò di nuovo

carne e sangue

desideri e voglie

e vita.

E l’amore?

Via,

lontano

oggi, no

un altra volta

forse

non ora.

Ora devo correre

non ho tempo

mi aspettano.

Se, e quando

luzes2

 

Se, e quando,
porrò ordine
agli istinti
che,
in flussi e riflussi
portano i miei passi
in nessun luogo,
in un groviglio di desideri
e decisioni mancate.
Se, e quando,
vorrei
tu fossi presente
affinché tu sia
l’ultimo sogno,
l’unico desiderio,
il solo scopo
della mia vita.